Area 51

0 Condivisioni

In questo articolo inerente l’ufologia e quindi gli extraterrestri, parleremo di un luogo con molti segreti, ossia l’AREA 51.

Area 51

L’Area 51 è una base militare sita nel deserto del Nevada, a circa 200 chilometri da Las Vegas, ed è ufficialmente definita un campo di sperimentazione per nuove tecnologie aeronautiche. Il governo americano ne ha negato l’esistenza per molti anni, ammettendo ufficialmente l’esistenza di questa base militare soltanto pochi anni fa.

I segreti dell’Area 51

Si narra che nell’Area 51, e io ne sono pressoché convinto, siano custoditi i corpi degli alieni e il disco volante precipitato a Roswell nel 1947.  La reale associazione di questo luogo segreto con gli alieni, sorse con maggiore risalto negli anni ’80, quando Robert Lazar disse a un’emittente televisiva di avere lavorato in un’area dove si studiava la tecnologia dei dischi volanti caduti sulla Terra.

Questa base segreta è sulle mappe, ma avvicinarvisi è quasi impossibile, poiché il suo perimetro è strettamente sorvegliato da guardie in mimetica. Chi tentasse di oltrepassare le recinzioni, si rischierebbe una multa di 1000 dollari e sei mesi di prigione, fatto che tiene lontano molti turisti, anche se i più imperterriti attendono pazientemente che un UFO sorvoli sopra la propria testa.

Molto curiose sono le dichiarazioni registrate in un video dallo scienziato Boyd Bushman, scomparso molto recentemente. Egli mostra foto di UFO, alieni e tecnologie anti-gravità, affermando che alcuni UFO sarebbero nell’Area 51 e alcuni umanoidi alti circa 1,5 metri e con le mani palmate, lavorino in quel luogo segretissimo, a stretto contatto con gli umani. Spiegò che alieni hanno una tecnologia molto avanzata che gli permette di viaggiare nello spazio a una velocità superiore a quella della luce. Secondo lui possono comunicare attraverso la telepatia.

Boyd Bushman ha mostrato tante fotografie di alieni e ha ammesso che nell’Area 51 e anche in altre basi segrete, ci siano due gruppi di alieni in fase di studio. Gli alieni con le dita lunghe e i piedi palmati, afferma che provengano dal pianeta Quintumnia. Agghiacciante che lo scienziato sia morto poco dopo avere registrato il suddetto video, nel quale parla delle sue esperienze personali nell’Area 51.

Sull’Area 51 purtroppo non sappiamo più di tanto, poiché il governo americano cerca di mantenere tutto quanto nascosto, ma una certezza non ce la toglie nessuno, lì hanno sicuramente a che fare con gli alieni! Non la pensate ugualmente?

0 Condivisioni

Add Comment